Bouquet

Quando realizzo i miei bouquet di fiori di seta, mi piace sentirmi libera di sperimentare e di essere creativa, ma ci sono delle varietà floreali che ben si prestano a essere riprodotte attraverso l'ordito e la trama. Prime fra tutte quelle con petali che ritornano e si avviluppano su se stessi, come rose, peonie e ortensie. Il risultato finale è il fiore per antonomasia sotto forma di corolla, vaporoso e altamente decorativo.
Stai organizzando il tuo matrimonio nei minimi dettagli e desideri indossare un bouquet originale ma soprattutto ecologico e sostenibile? Ottima idea, ma devi sapere che dietro ai bouquet da sposa di fiori veri esiste un panorama non così... roseo, se vogliamo rimanere in tema. Approfondiamo ancora una volta questo argomento ostico e capiamo in fondo perché è meglio acquistare un bouquet unusual che, oltre a essere unico, fa del bene all'ambiente.
Forse ricorderete quell'apparecchio anni '80 con cui si creavano petali in stoffa colorati con cui decorare i vestitini delle bambole o i peluche preferiti. Oggi, grazie a numerosi tutorial presenti sul web, le persone trascorrono il loro tempo libero disegnando, tagliando e cucendo fiori di stoffa per abiti con cui rinnovare un abito vintage o rivisitare una borsa rètro.
Gli addobbi in carta per matrimonio sono fra i modi più originali, ecologici, spiritosi e sostenibili per decorare la cerimonia a festa con qualcosa di differente. Con la carta, soprattutto se riciclata, si possono creare addobbi floreali per matrimoni all'ultimo grido e portarsi a casa un souvenir dell'evento che ricorderà la magia di quel giorno.
Il bouquet da sposa con peonie è l'accessorio ideale per la bride to be che desidera impreziosire il proprio abito da sogno con qualcosa di romantico, da fiaba: la peonia, infatti, è l'emblema dell'amore. Inoltre, è un'ottima alternativa alla rosa, un fiore più classico che simboleggia gli amanti e la passione: scegliere un bouquet da sposa con peonie è una variante originale che si ispira alle culture orientali.