BOUQUET SPOSA COME SCEGLIERLO

bouquet_sposa_come_sceglierlo

BOUQUET SPOSA COME SCEGLIERLO

BOUQUET SPOSA COME SCEGLIERLO

Il vostro partner vi ha finalmente chiesto di sposarlo e nell’istante stesso in cui avete detto “Sì” la vostra mente si è già catapultata sulla navata di una Chiesa con voi vestite con l’abito da sposa dei vostri sogni con in mano uno splendido bouquet. Ma per quanto vorreste essere già lì – fidatevi – se sarete serene e prenderete tutto con il giusto mood e senza stress, i preparativi saranno come il viaggio da godersi quanto la meta a partire proprio dalla scelta del vostro bouquet sposa.

Come scegliere il bouquet sposa perfetto

Scegliere un bouquet sposa perfetto e originale è sicuramente una scelta difficile da affrontare. La sposa inizia a pensare al bouquet nel momento in cui cerca l’abito da indossare durante la cerimonia.

1. Prima l’abito da sposa poi il bouquet sposa

bouquet_abito_da_sposa

Il design del vostro bouquet dipenderà interamente dallo stile, la forma ed il colore del tuo vestito. Per coordinare il vostro bouquet sposa al vestito dovrete mostrare una foto del vostro abito da sposa, ancor meglio se scattata mentre lo state approvando, al floral designer che si occuperà della creazione. Io richiedo sempre una foto via email, in modo da poter valutare la personalizzazione di ogni bouquet sposa alternativo.

2. Attenzione a forma e colore del bouquet sposa

bouquet_sposa_forma

Esistono svariate forme di bouquet, dal classico tondo a quelli a borsetta, passando per gli scettri ed i mono fiore, il tutto con dettagli e colori completamente differenti. Ricordate sempre di consultarvi con chi realizzerà il vostro bouquet al fine di scegliere la forma più adatta alla vostra silhouette ed i colori più concordanti con il vostro incarnato ed il colore del vostro abito da sposa.

3. Fiori di stagione o bouquet alternativi?

bouquet_colorebouquet_sposa

Se siete amanti di una tipologia di fiore specifica, mettetevi l’anima in pace! Alcuni fiori non sono disponibili tutto l’anno e se non volete scegliere la data delle nozze in base alla disponibilità di quei fiori le opzioni saranno due o accontentarvi dei fiori che troverete in quel periodo o realizzare il vostro sogno creando quei fiori in maniera alternativa, dando vita ad un pezzo unico, un bouquet fatto a mano.

4. Scegliere un bouquet comodo da tenere

bouquet_comodo

Ricordate che il bouquet sarà un accessorio che dovrete tenere in mano in svariate occasioni ed in quelle stesse occasioni verrete fotografate da più angolazioni. Se non volete sembrare stanche, goffe o avere qualsiasi tipo di problema nell’impugnatura del vostro bouquet sposa scegliete un bouquet facile da tenere e comodo da portare con voi.

5. Personalizzare un bouquet sposa

bouquet_sposa_perfetto

I fiori stessi possono avere significati differenti o, semplicemente, rappresentare qualcosa di particolare per voi, un ricordo o un legame con un momento della vostra vita o una persona cara, quindi partite da questo per poi dedicarvi ad arricchire il bouquet di dettagli unici.
Pizzi, cristalli, o persino un vostro oggetto personale come una spilla o un gioiello da includere nel bouquet per renderlo davvero solo vostro!

Ora che sapete come scegliere il vostro bouquet sposa perfetto, non vi resta che chiedervi se vorreste che il risultato di una così accurata ricerca perda la sua bellezza in un giorno o vi accompagni per sempre con la stessa intatta eleganza ed armonia. Se, come spero, vorreste che quel non svanisca nel dimenticatoio o ancor peggio nella pattumiera, il bouquet sposa alternativo farà al caso vostro.

Foto di Francesco Russotto