IL BOUQUET ORIGINALE

bouquet originale

IL BOUQUET ORIGINALE

bouquet_originale

Bouquet originale di Manuela

Manuela mi ha contattata per il suo matrimonio invernale, con un’idea precisa : avere un bouquet originale.
La sposa ha espresso la volontà di uscire dagli schemi non usando fiori recisi. Voleva un bouquet di carta.
Aveva già visto sul mio sito il bouquet da lancio semplice del quale si era innamorata. Quindi, le ho proposto di riprodurlo in una versione leggermente più grande (più adatto quindi per essere usato come bouquet da sposa piuttosto che come bouquet da lancio), con i colori del suo matrimonio. E così è stato!

bouquet_particolare

Quali accessori originali da poter abbinare al bouquet ?

Insieme al bouquet di carta, Manuela mi ha commissionato anche una bottoniera per Gian Marco, lo sposo. Ed eccola qui, immortalata insieme agli altri accessori dello sposo. Pronta per essere indossata!

Bouquet_sposa_alternativo

accessori_sposa

Bouquet particolare per una sposa particolare

Ed eccola qui la sposa, più bella che mai, pronta ad essere protagonista nel suo matrimonio invernale! Solare, elegante e particolare proprio come lei desiderava.

Con un bouquet perfettamente abbinato alla sua figura.
Sposa_alternativa

Bouquet_di_carta

Bouquet_fiori_di_carta

Bouquet_fatto_a_mano

Nulla da togliere allo sposo! Anche lui elegantissimo e molto solare. Una coppia perfetta !

matrimonio_invernale

Bottoniera_sposo

Finalmente sposi!

bouquet_matrimonio_civile

Bouquet_alternativo

Unusual_Bouquet

Manuela, ti ringrazio per avermi dato fiducia e concesso l’opportunità di essere presente al tuo matrimonio con una mia creazione originale.

Auguro a te e a Gian Marco un grandissimo in bocca al lupo!

Il commento che Manuela gentilmente mi ha lasciato :

Jessica è stata un esperienza bellissima creare e personalizzare il mio Bouquette è arrivato tutto come deciso e sono soddisfattissima il tuo lavoro è bellissimo ma soprattutto originale di sicuro mi rimarrà X sempre!!!!


Per un bouquet personalizzato, contattami!

Foto di Francesco Russotto