7 CONSIGLI PER UN MATRIMONIO DA SOGNO LOW COST

matrimonio low cost

7 CONSIGLI PER UN MATRIMONIO DA SOGNO LOW COST

matrimonio low cost

Il matrimonio è l’evento più desiderato, quello che si sogna sin da bambine e con esso si immaginano abiti da sposa da favola, cerimonie indimenticabili e ricevimenti principeschi.

Il sogno di ogni sposa è quello di realizzare un evento che resti nella memoria e nel cuore dei propri invitati, ma non sempre il budget a disposizione della coppia può permettere di organizzare il matrimonio che si è sempre desiderato.

Non temete, però! Oggi vi darò qualche dritta su come poter organizzare un matrimonio perfetto ed indimenticabile risparmiando. Parole come low cost, outlet e risparmio non sono più viste in maniera negativa, bensì come un’opportunità.
Chi sa discernere in maniera opportuna, può risparmiare senza rinunciare a qualità ed eleganza, organizzando un matrimonio low cost, nell’accezione più positiva del termine.

Eccovi 7 consigli per risparmiare nell’organizzazione del vostro matrimonio low cost da sogno

1. L’abito da sposa:

matrimonio low cost

se fino a pochi anni fa, la maggior parte delle spose italiane era disposta a spendere, in media, cifre di gran lunga superiori a quelle spese dalle spose di tutto il resto del mondo, oggi il gap si è ridimensionato, anche a causa della crisi.
Non tutti i mali vengono per nuocere, però! Infatti, la crisi ha portato a sradicare alcuni preconcetti relativi al mondo della moda sposa, facendo nascere una miriade di outlet di abiti da sposa e di atelier online, che offrono la possibilità di acquistare abiti da sogno, a costi molto più convenienti.

2. Gli invitati:

matrimonio low cost

è normale che vogliate avere più persone possibile nel vostro giorno più bello, ma riflettete su questo semplice ragionamento: “è meglio un matrimonio con tantissime persone, ma povero di allestimenti e con un menù più accorto o un matrimonio più intimo nel quale poter dedicare agli allestimenti ed al menù una fetta più ampia del vostro budget?”. Oggi, la tendenza sembra essere quella di matrimoni sempre più intimi, allestiti e pianificati alla perfezione, con una spesa, ovviamente più ridotta.

3. I fiori:

matrimonio low cost

per quanto riguarda gli allestimenti floreali potrete ricorrere ai fiori di campo o, addirittura, eliminare completamente i fiori recisi dal vostro matrimonio.
Potrete creare composizioni con candele e mini bouquet alternativi adagiati su bellissimi specchi, ad esempio. Mentre, per quanto concerne il bouquet da sposa, nel mio outlet di bouquet alternativi fatti a mano potrete trovarne dei bellissimi scontati fino al 30%. Mi sembra un ottimo modo per risparmiare!

4. La location:

matrimonio low cost

scegliete sempre una location con ristorazione interna, a meno che il costo dell’affitto non sia incluso nel costo del menù fornito dal catering.
In linea di massima, le location che dispongono di un ristorante interno non fanno pagare l’affitto degli spazi e vi daranno maggior libertà nella gestione del budget, oltre che maggior affidabilità nella realizzazione dell’evento, a partire dal menù.

5. L’auto di matrimonio:

matrimonio low cost

se non potete proprio fare a meno di noleggiare un’auto particolare per le vostre nozze e non avete amici che ne abbiano una a disposizione, non optate per auto troppo costose, come le super sportive, ma optate per auto d’epoca. Le auto d’epoca sono più eleganti, meno pacchiane ed hanno costi meno esosi.

6. Torta nuziale:

matrimonio low cost

sembra che l’invasione delle wedding cake si stia attenuando, con una riscoperta dell’alta pasticceria italiana che oltre a vantare una tradizione ed un gusto difficilmente arrivabili dalle cugine made in USA, ha costi più vantaggiosi.

7. Spettacolo finale:

matrimonio low cost

lo spettacolo pirotecnico è un momento di rara suggestione in un matrimonio, ma ha anche un costo davvero importante!
Oggi esiste un’alternativa egualmente suggestiva, in grado di coinvolgere tutti gli invitati in un gesto che resterà nella memoria e nel cuore di ogni invitato: il lancio delle lanterne volanti.
Nella speranza che questi piccoli consigli possano esservi utili nella gestione del budget del vostro matrimonio, auguro a tutti un matrimonio da favola con la giusta spesa.
Sposarsi risparmiando non è poi così difficile ed attraverso scelte ponderate nessun aspetto dell’evento verrà leso dal costo minore.

 

Foto di Francesco Russotto Fotografo Matrimonio Roma

 

preventivo Bouquet sposa