Gli abiti da sposa 2020. Le Tendenze dai Bridal Week

abiti da sposa 2020

Gli abiti da sposa 2020. Le Tendenze dai Bridal Week

Con l’arrivo della primavera giunge il momento delle Bridal Week, ovvero le settimane dedicate alla moda sposa che si tengono ogni anno in famose città come Milano, New York, Londra e Barcellona.

Anche quest’anno abbiamo visto sfilare in passerella le novità e le rivisitazioni di icone classiche portate alla ribalda da famosi personaggi della vita mondana.
Scopriamo assieme i must have per quanto riguarda le bride-to-be, ovvero le future spose, del 2020!

I TREND PER GLI ABITI DA SPOSA 2020

Abiti da Sposa Bridal Week Barcellona

Abiti da Sposa Bridal Week Barcellona

Piume: utilizzate come dettaglio su un accessorio o all-over, ovvero per ricoprire un’intera porzione dell’abito, come ad esempio la gonna, per dare l’effetto di un morbido volume, ideale per i matrimoni pomeridiani.

Colori: se nell’immaginario collettivo il bianco è il colore simbolo della sposa, il 2020 vede scendere in campo anche colori dalle tinte pastello, primo fra tutti il rosa.

Fiocco e cintura: il fiocco è un accessorio tornato molto in voga per la moda sposa 2020, posto sul capo e realizzato con un tessuto in contrasto rispetto a quello dell’abito è simbolo di eleganza e buone maniere. La cintura, d’altro canto, mette in risalto il punto vita della sposa grazie, soprattutto, ai punti luce presenti sulla fibbia.

Girocollo e spalle: applicazioni in rilievo e punti luce impreziosiscono e rendono queste due parti del corpo protagoniste assolute. Spalle scoperte, tagli a barchetta, senza spalline e colletto alla coreana sono gli stili prediletti della moda sposa 2020

Tulle e plissé: diversi ma entrambi sinonimo di leggerezza, classicità ed eleganza. Dalle gonne di tulle alle cappe, sino ai cappucci alla ricerca di un continuo gioco vedo-non vedo.

Blazer dress: un capo icona, rivisitato dagli stilisti con tessuti di prima qualità, geometrie perfette e tagli su misura per una sposa al passo con i tempi e moderna

Tailleur: per le amanti del classico, il completo con pantalone bianco viene rieditato in chiave couture grazie a pepli lunghissimi che diventano un elegante strascico.

Pizzo: ampio spazio allo stile boho-chic e handmade grazie all’uso di pizzo, macramé, crochet e sangallo.

Romantico minimalismo: come l’abito di Meghan Markle, linee pulite, taglio impeccabile e niente fronzoli inutili.

Shorts: la novità più controcorrente e discussa sono proprio i famosi pantaloncini corti, nel classico bianco abbinati a maxi bluse o con fantasie floreali o persino in versione sportiva.

Bouquet: A seconda dell’abito e dei colori il bouquet da sposa dovrà essere in armonia con tutto il resto, per colore, forma e dimensione. Da privilegiare i Bouquet da sposa fatti a mano con fiori non recisi.

Abito da sposa Mireia Balaguer

Abito da sposa Mireia Balaguer

GLI ATELIER

Tutti i più prestigiosi atelier del mondo si sono dati appuntamento nei tradizionali Bridal Week Fashion Weekend di quest’anno. Ecco le novità che mi sono sembrate più interessanti.

Rosa Clará 2020

La stilista spagnola presenta a Barcellona la sua nuova collezione sposa 2020, abiti importati per dimensioni e tessuti, ricamati a mano, impreziositi da punti luce e arricchiti da dettagli oro e argento mentre l’unico colore del tessuto rimane il classico bianco. Abiti che rimandano alla classicità, per una sposa che ama la semplicità ma allo stesso tempo non disdegna tessuti pregiati e accessori originali. Delicati pizzi decorano i corpetti con scollo a “V”, all’americana o a barchetta, mentre ritorna in voga nei suoi modelli l’uso delle maniche.

Monique Lhuillier 2020

Capolavori di alta sartoria sono gli abiti di questa stilista dove pizzo, tulle e ricami a mano sono il segno distintivo e rendono gli abiti di stile classico unici, come ogni sposa vorrebbe che fosse il suo vestito. Anche Monique Lhuillier porta alla ribalta l’uso delle maniche lunghe e delle mantelle.

Jenny Packham 2020

La stilista inglese, propone invece abiti pensati per spose internazionali, vari stili tra i quali abiti con cinture in vita, a sirena, mezza sirena con gonna abbellita di piume

Emiliano Bengasi 2020

Dimenticate il classico bianco e date il benvenuto a oro, rosa e rosso con gli abiti da sposa Emiliano Bengasi 2020, abiti ampi ed importanti, vestiti a sirena con ampia apertura per far sentire la sposa come una principessa.

Papilio 2020

Il trionfo del tulle, dello chiffon e dell’organza in un gioco di trasparenze impreziosite da ricami e decori floreali in versione 3D.

Jesús Peiró

Lo stilista spagnolo ribattezza la sua collezione 2020 “Cala” (dal nome spagnolo del fiore Calla). Linee semplici ma raffinate ed eleganti a ricordare la forma della calla. Di calle anche i suoi bouquet ovviamente.

Clicca QUI per vedere le varie collezioni di abiti da sposa 2020 presentate.

No Comments

Post A Comment