BOUQUET SPOSA A GOCCIA

bouquet-da-sposa-a-goccia

BOUQUET SPOSA A GOCCIA

Il matrimonio è forse uno dei giorni più importanti nella vita di una donna. Lo si immagina fin da quando si è una bambina, come deve essere, come sarà il vestito, il bouquet e la festa.

Insomma è una giornata in cui si ripone moltissima attesa e che si organizza al meglio per far sì che sia perfetta. Un tocco di eleganza e originalità, potrebbe essere dato dal bouquet. Cosa ne pensate allora di un bouquet particolare? Un bouquet da sposa a goccia ad esempio…

Il Bouquet a Goccia: per una sposa giovanile e alla moda

Durante la preparazione del matrimonio, tutto deve essere curato nel minimo dettaglio. Chiaramente partendo dal look della sposa. Oltre al vestito, un’altra cosa che è importantissima per l’intero outfit del fatidico giorno, è sicuramente il bouquet. Anche questo deve essere perfetto, e sceglierlo potrebbe non essere così tanto semplice come si crede.

 

La scelta del Bouquet da Sposa

 

Per decidere che tipo di bouquet da sposa si vuole avere il giorno delle nozze, si deve partire dal modello, quindi dalla sua forma. Poi c’è la scelta del colore e ovviamente,  del tipo di fiori con cui sarà composto.
Generalmente, il colore non dovrebbe stonare con quello dell’abito della sposa, che di regola è sulle tonalità del bianco. Alcune decidono di sfoggiarne uno con colori tenui, altri totalmente bianco. Sono molte però le spose che scelgono un bouquet di fiori colorati o semplicemente monocolore, quest’ultimo però in una tonalità accesa (come il bouquet di rose rosse o il bouquet blu), in maniera tale da creare un contrasto.

 

Il Bouquet da Sposa a Goccia

 

Con il tempo anche i bouquet si sono evoluti. Da quelli piccoli e semplici, che sicuramente sono i più classici, sono nati tanti altri modelli e tra questi uno che fa davvero tendenza quest’anno è il bouquet a goccia, un tipo di bouquet particolare ed originale.
Si tratta di una composizione pendente, chiamata anche a cascata a seconda di quanto sporge, ed è perfetto per una sposa che sceglie un abito con lo strascico o a sirena. La composizione floreale, in questo modo, sembrerà seguire la linea dell’abito.
Bouquet a goccia gioiello

Bouquet a goccia gioiello

Com’è fatto il bouquet a goccia: portare l’originalità all’altare

Il bouquet a goccia rispetto a quello normale, ha la forma allungata verso il basso, e generalmente la sposa dovrebbe tenerlo dalla parte davanti così che sembrerà appoggiarsi al vestito.

Rispetto ai modelli normali, il particolare che lo contraddistingue è il fatto che la sposa lo può tenere grazie ad un braccialetto al polso, caratteristica molto comoda poiché in questo modo può avere le mani libere. In sostanza sembrerà di portare una borsetta e visto che siamo abituate a farlo, non sarà affatto scomodo portarlo per l’intera giornata del matrimonio.

C’è chi confonde il bouquet a goccia con quello pendente. In realtà il primo è leggermente più compatto, mentre il secondo diventa una vera e propria cascata di fiori.

Questo modello di bouquet è molto moderno e sono soprattutto le spose giovani a sceglierlo. Generalmente viene realizzato con boccioli molto piccoli, ma per esperienza, realizzarlo anche con fiori aperti di medie dimensioni, permette di ottenere risultati estetici fantastici.

Quali sono i fiori migliori per il bouquet a goccia

Siamo davanti a un modello di bouquet davvero molto amato dalle spose, soprattutto per la sua eleganza e particolarità. Ovviamente anche il modello dell’abito dovrà star bene con questo genere di composizione. Per realizzare l’accoppiata vincente quindi, occhio alla scelta dei fiori e dei colori.

Fortunatamente sono davvero tanti i fiori indicati per creare un bouquet a goccia; c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Si potrebbe optare per un unico blocco fatto con fiori dai petali compatti o in boccio, da realizzare con delle bellissime roselline. Ma anche con fiori come le calle o i gigli garantiscono un risultato eccellente.

Come per ogni bouquet, anche in questo caso, si potranno combinare diverse tipologie di fiori e dare sfogo alla propria fantasia, realizzando così modelli allegri e colorati, se si desidera qualcosa di più vivace, oppure tenui ed eleganti.

Tra le combinazioni più apprezzate c’è quella che accosta le rose alle calle, ma si potrebbe optare anche per qualcosa di più originale, ad esempio con delle orchidee che sono più cadenti, ma in questa maniera ci si avvicinerebbe si più al bouquet a cascata.

Ovviamente la composizione dipenderà anche dai gusti personali della sposa.

Osservazioni & Consigli: Questo bouquet si presta maggiormente per le spose con una corporatura longilinea e alta.

Bouquet da sposa a goccia con i fiori finti

La realizzazione di un bouquet da sposa a goccia con fiori finti permette di ottenere delle composizioni straordinariamente eleganti e di tendenza. Ormai anche gli stilisti più famosi del mondo wedding utilizzano sempre di più dei bouquet particolari di questo genere, realizzati con stoffe, carta o altri materiali adatti. Per la sposa che si sente speciale ed unica, utilizzare un bouquet realizzato a mano artigianalmente solo per lei, è il massimo. La scelta ecologica si fonde così con quella dell’originalità ed il risultato riuscirà a stupire anche lei stessa.

No Comments

Post A Comment