BOUQUET FIORI FINTI

bouquet_fiori_finti_alterantivi2

BOUQUET FIORI FINTI

bouquet fiori finti

Bouquet rose

Bouquet fiori finti: La rivoluzione di Unusual Bouquet

Questo post nasce dalla mia riflessione dopo aver ricevuto un dolce commento sui bouquet di fiori finti.

Questo splendido regalo mi è stato fatto da Valentina, una delle mie spose alternative.

Quante volte al solo nominare dei fiori finti si pensa a quelle rose rosse con uno stelo lunghissimo e impolverate?
Non sono piacevoli da tenere in casa figuriamoci per un bouquet sposa.

Alla domanda: ‘bouquet fiori finti?’, tutti e in particolare le spose, mostrano un grande scetticismo, poiché nessuna si immagina di arrivare all’altare con dei fiori di plastica per nulla eleganti.

Questo è il preconcetto con cui tutti i giorni mi batto e che attraverso Unusual Bouquet cerco di ‘sconfiggere’.
Non tutti i fiori finti sono così brutti, tristi e ad effetto plastica.

Io creo personalmente fiori finti di diversi materiali che si uniscono per creare una composizione tutt’altro che scadente o di poco gusto.

Bouquet fiori finti: scopri tutti i modelli di Unusual Bouquet

Scelgo accuratamente ogni materiale, ogni colore e ogni dettaglio per creare un bouquet di fiori finti più vero che mai.
Ogni mazzo di fiori parla della storia di ogni sposa ed è creato in linea con i colori di tutti gli addobbi e del vestito.

Ecco, alcuni lavori che ho creato:

Bouquet fiori finti unusual bouquet

Bouquet fiori finti

Bouquet fiori finti unusual bouquet

Bouquet_fiori_finti_alternativi

Bouquet fiori finti: tutti vantaggi a cui ancora non hai pensato

Un bouquet di fiori finti è sicuramente un bouquet alternativo in ogni suo aspetto!
Sono certa che sono molti gli aspetti positivi di un mazzo di fiori finti a cui ancora non hai pensato.

Un bouquet di fiori finti è:

totalmente personalizzato: in qualsiasi periodo dell’anno ti sposi, potrai scegliere tutti i colori che desideri. Senza essere legata alla stagionalità dei fiori.
Puoi decidere, inoltre, di utilizzare qualsiasi fantasia o materiale.
è pratico: questo tipo di bouquet è molto leggero quindi è pratico da tenere in mano tutto il giorno.
è antiallergico: se hai allergie o ti da fastidio avere tutto il giorno sotto il naso l’odore dei fiori veri? il bouquet di fiori finti è l’ideale.
dura per sempre: a differenza dei fiori veri che appassiscono già durante la tua festa, le mie creazioni durano per sempre.

In questo modo potrai conservare un importante ricordo del tuo giorno speciale. Allo stesso modo, il bouquet da lancio potrà essere conservato dalla fortunata che riuscirà a prenderlo.

Sei ancora convinta che i bouquet di fiori finti siano inadeguati per il tuo matrimonio?
Leggi il messaggio di Valentina, la mia sposa!

“Qual è la reazione comune di fronte ai fiori finti?

Detta così, l’associazione dell’aggettivo “finto” a ciò che, invece, dovrebbe essere testimone per antonomasia di viva e pura bellezza fa in effetti molta tristezza…
improvvisamente vengono in mente i mazzi di peonie di plastica del “tutto a mille lire”, o peggio, certi orrendi vasetti di simil margherite che tentano di rendere meno sconcertanti le grigie sale di aspetto di cliniche e ospedali.

Passi una vita a pensare questa cosa e poi, un giorno, per una serie di congiunzioni astrali, sul tuo cammino di quasi sposina ti imbatti in Jessica di #unusualbouquet, una ragazza dolcissima, con gli occhi da cerbiatto e il cuore grande.
Ah già, ha pure le mani fatate.
Sì perché, con la sua arte, Jessica fa in modo che un pezzo di non so bene cosa prenda come per magia la forma di un fiore di rara grazia che, insieme a tanti altri dettagli, va a comporre bouquet incredibili.

Mi sono imbattuta in Jessica, dicevamo, con tutto lo scetticismo e l’ignoranza (lo riconosco!) di chi non ha mai contemplato l’idea che, ad un matrimonio o a una qualunque occasione importante, potessero essere protagonisti fiori non freschi.

Sono bastate pochissime foto per fare scattare l’innamoramento più totale: ricordo di essere stata colpita dal bouquet rose come da un fulmine inaspettato e di aver pensato “perché non ci ho pensato prima?”, che è, più o meno, quello su cui si arrovellano tutte le spose sull’orlo di una crisi di nervi a poche settimane dal matrimonio (n.b. avevo già, infatti, prenotato bouquet, comunque bello, e fiori freschi per la chiesa).

Ad oggi, l’aver vissuto l’onore di avere un’opera di #unusualbouquet tra le mani nel giorno più importante della mia vita mi ha fatto talmente sentire fortunata da rendere il “perché non ci ho pensato prima?” un “come avrei fatto se non l’avessi avuto?”… perché i bouquet di Jessica non sono solo pratici, leggeri, adatti a quelle meravigliosamente “deliranti” 10 ore di panico e felicità ma sono vivi, vivi come nient’altro al mondo: i loro colori deliziosi e la loro eleganza li rendono sicuramente vicini ai fiori freschi ma è il “carattere”, eredità amorevole di chi con passione ha dato loro vita, il loro vero punto di forza.

Vorrei anche sottolineare un altro aspetto positivo di questi #fiorialternativi: sono eterni nella loro incantevole bellezza!

Il perché di questa recensione? Perché sono convinta del fatto che tanta bravura e tanto coraggio debbano essere apprezzati, amati e condivisi da tutti!”.

Tu cosa ne pensi dei fiori finti e dei bouquet alternativi? Raccontamelo nei commenti.

preventivo Bouquet sposa

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva