Bouquet fiori: una scelta che può rimanere per sempre

bouquet-fiori

Bouquet fiori: una scelta che può rimanere per sempre

Capita molto spesso che dopo il matrimonio, si abbia la grande nostalgia del proprio bouquet di fiori. Spesso lo si mette a seccare a testa in giù per poi trattarlo con delle lacche per renderlo duraturo. Altre volte si cerca di trattarlo con altri prodotti del fai da te con la speranza di poterlo esporlo poi vicino alla foto del matrimonio. Tutte soluzioni applicabili, peccato però che non tornerà mai il tuo bouquet da sposa. Allora come si potrebbe mantenere il bouquet di fiori per sempre?

Il bouquet di fiori può essere mantenuto dopo il matrimonio?

Da sempre tutti sappiamo che i fiori sono la parte più magica della vegetazione, donano allegria, colore e hanno un profumo che ti fanno sentire in armonia con te stessa. Tutto questo quando sono vivi… Eh si perché quando il fiore viene reciso inizia un count down per la loro vita che è inevitabile.

bouquet-sposa-alternativibouquet

Quindi per quanto vogliamo stringere il mazzo con dei lacci, per mantenere su il bocciolo del fiore e per quanto vogliamo mettere delle strutture che aiutino a mantenere il fiore “arzillo”, il bouquet di fiori è destinato a spengersi. Soprattutto dopo un matrimonio, dove non ha avuto le giuste accortezze di mantenimento. Quindi alla domanda, si può mantenere il bouquet da sposa? Ni.

fiori-matrimonio

Lo puoi seccare a testa in giù al buio e cercare di stabilizzarlo con delle lacche, ma l’effetto non è garantito e soprattutto non resterà nulla del tuo bouquet da sposa. E come tipo di investimento sarà stato un vero buco nell’acqua.

Consigli dai fioristi per mantenere un mazzo di fiori

Dal sito Fleurop ecco alcuni regole da seguire per mantenere il vostro mazzo di fiori.

Cosa fare

  • Mettere il mazzo nel vaso senza slegarlo
  • Praticare un taglio obliquo all’estremità dei gambi con un coltello affilato
  • Scegliere un vaso pulito, di dimensioni adeguate
  • Riempire il vaso d’acqua fresca
  • Aggiungere all’acqua del prodotto di conservazione
  • Ogni giorno aggiungere acqua o cambiarla
  • Collocare i fiori in un luogo fresco
  • Regole generali per il trasporto: avvolgere i gambi in imballaggio umido
  • Trasporto sotto zero: avvolgere i fiori nella carta (1 strato di carta per ogni grado sotto zero)

Cosa non fare

  • Il laccio che lega il mazzo non dev’essere tagliato
  • I gambi non vanno tagliati con le forbici
  • I fiori non devono rimanere senz’acqua per più di 15 min. circa.
  • Il vaso non va riempito di acqua gelata (usare invece acqua fresca)
  • Non mettere mai nell’acqua zucchero, aspirina o simili
  • Il vaso non dev’essere esposto al sole diretto o collocarlo vicino ai caloriferi
  • I fiori non devono essere collocati dietro ai vetri delle finestre
  • Non mettere mai i fiori vicino alla frutta
  • Mai lasciare i fiori nell’auto esposta al sole
  • Non esporre i fiori alle correnti d’aria
  • Mai esporre i fiori al getto d’aria diretto del condizionatore
  • Se le temperature sono sotto zero, NON trasportare MAI i fiori senza un idoneo imballaggio

Tra le cose da non fare, ci sono alcuni consigli che in un matrimonio non si riescono sempre a seguire.

Quando ti sposi e il tuo bouquet rimane nel cuore

Ora ti racconto la storia di Anna, una donna che mi ha contatta tempo fa. Lei si è sposata 15 anni fa e il suo bouquet le è rimasto sempre nel cuore, tanto da decidere di contattarmi per chiedermi di avere una riproduzione del suo bouquet di fiori. Anna mi ha mandato delle foto via chat. Non erano il massimo ma non ne aveva di più dettagliate, per cui mi sono dovuta “arrangiare” con quelle che avevo.

bouquet_fiori

bouquet-fiori-matrimonio

Inoltre percepivo nella sua voce, la preoccupazione nell’investire quel denaro per poter coronare il suo sogno. Ma il desiderio è stato così forte che ha prevalso contro ogni pensiero economico futuro.

Alla fine mi sono impegnata, come sempre, nel poter esaudire il suo desiderio e poterle regalare il suo sogno.

Ed ecco il risultato.

bouquet-da-sposa
bouquet-fiori-
bouquet-fiori-matrimonio_

Mi è capitato spessissimo di avere richieste di riproduzioni di bouquet da sposa che hanno accompagnato bellissime spose all’altare. Purtroppo molto volte ci sono state delle rinunce nel farlo, perché chiaramente i costi di una riproduzione non sono bassi e quindi ci si pensa bene prima di poter realizzare il proprio desiderio. Anche se analizzando, per i propri sentimenti si può rinunciare all’ennesimo paio di scarpe. Nel tempo in cui si è sposata Anna i bouquet alternativi non esistevano ma se ci fossero stati, sicuramente le avrebbero fatto risparmiare del denaro.

Mi è capitato anche di essere contattata da mariti che per l’anniversario di nozze hanno voluto regalare all’amata, una riproduzione del bouquet da sposa.

Una scelta consapevole

Se si provasse a valutare seriamente la scelta di abbandonare l’idea dell’utilizzo dei fiori veri per un matrimonio, ci potremmo rendere conto di quanti soldi potremmo risparmiare andando ad affrontare degli investimenti che non saranno perduti nel tempo.

Inoltre il bouquet che si andrà ad ordinare non sarà una sorpresa dell’ultimo minuto, presentata il giorno del matrimonio. Quante spose si sono viste arrivare il bouquet il giorno delle nozze e sono rimaste deluse perché non era in linea con i loro gusti oppure non era in coordinato con il look della sposa? In tal caso cosa si fa? Non si indossa il bouquet, lo si abbandona e credimi che dopo anni di matrimoni, di situazioni così ne ho sentite tante. Una sposa senza bouquet è una sposa con un look incompleto.

Il bouquet di fiori è un accessorio talmente importante che deve avere un design che rappresenti la sposa. Questo può accadere solo se si partecipa alla produzione del bouquet. Le spose Unusual sono seguite nel percorso creativo e tutte hanno avuto il loro Unusual Bouquet.

Questa è la testimonianza di Miriam sulla mia pagina Facebook:

“Grazie!! In pochissimo tempo hai trasformato una intuizione e un desidero in realtà! Hai saputo ascoltare la mia storia, capire la mia essenza anche se non ci siamo mai viste e trasportare la storia mia e di Luca in un’opera d’arte unica che racconta di noi e del nostro desiderio di stare insieme! Grazie di cuore a Jessica ed unusual bouquet!”

Valentina su Google:

“Ho trovato Jessica per caso. Cercavo un bouquet diverso dal solito e che rimanesse per sempre e mi sono imbattuta in questa ragazza fantastica. Una vera artista!
Ha curato il lavoro nei più piccoli particolari, anche nel confezionare il pacco.
Quando ho aperto la scatola ho provato una grande emozione, continuo ad andarlo a guardare e credo che farò così fino al giorno del matrimonio.
Non posso non consigliarla.
Grazie di tutto.”

Sabrina su Instagram:

“Grazie Jessica per aver realizzato il mio meraviglioso bouquet sei davvero un’artista 💗 ”

La testimonianza di una guru dei matrimoni

Wedding wonderland che con il suo blog è ormai un punto di riferimento per ogni sposa, in un suo articolo  ha scritto in merito alla sua esperienza con il suo bouquet da sposa:

“Il bouquet è uno dei dettagli che più amo guardare nei matrimoni che ospito sul blog. Non solo, è anche una delle cose che ho amato di più quando mi sono sposata. Quel giorno è trascorso così in fretta che non sono riuscita a fermarmi per osservare gli allestimenti sognati e progettati nei mesi precedenti, ma il bouquet è stato tra le mie mani la maggior parte del tempo. Sapevo di non volerlo lanciare e mi sarebbe piaciuto poterlo conservare dopo il sì!

Per quanto meravigliosi, i fiori freschi non durano molto, l’idea di provare a farli seccare non mi piaceva, così inevitabilmente, dopo pochi giorni ho dovuto separarmene. Non prima però di averlo portato con me al mare, dove avrei trascorso qualche giorno di vacanza con mio marito. Dico solo che il viaggio in macchina, per fortuna di solo un paio d’ore, con un bouquet in un vaso pieno d’acqua in equilibrio tra i piedi non è stato dei più confortevoli! A quel punto mi era ormai chiaro il motivo per cui tante spose scelgono i bouquet alternativi”

Se ti è piaciuto questo post forse potrebbe interessarti anche Fiori bouquet da sposa. Quali scegliere a seconda del forma del mazzo oppure Il matrimonio di Miriam:l’amore vince su ogni avversità.

 

SEI RIUSCITA A SCEGLIERE I FIORI PER IL TUO MATRIMONIO? REALIZZIAMO IL TUO BOUQUET

No Comments

Post A Comment